Occhiali da sole e galateo

Da pilota, a goccia, rotondi, geometrici, gli occhiali da sole si confermano l’accessorio più trendy e cool da indossare nelle belle giornate di sole.

Sono ormai quasi trecento anni che gli occhiali da sole sono un accessorio di bellezza, ma la loro origine è molto più antica, sicuramente da attribuire ai veneziani che, nel Settecento, li indossavano per difendersi dal riverbero dei raggi solari sulla laguna.

Gli occhiali da sole possono essere un importante contributo alla vostra immagine, solo se utilizzati nel modo corretto; ed ecco che entriamo in scena noi per aiutarvi a fissare alcuni punti:

 

  • Mai tenerli quando incontriamo qualcuno. Gli occhiali sono un accessorio solitario, non devono essere mai utilizzati quando stiamo parlando con qualcuno e, nel caso incontrassimo qualcuno per strada, sarà nostra cura toglierli subito. Nella conversazione gli occhiali da sole rappresentano una vera e propria barriera per la comunicazione, inoltre, possono esprimere un senso di noncuranza verso chi abbiamo di fronte.
  •  Gli occhiali da sole devono seguire un criterio di necessità e adeguatezza. Per non sembrare dei cafoni evitate sempre di portarli come un vezzo dentro luoghi chiusi come negozi, ristoranti o case, inoltre, sono da evitare sempre in giornate nuvolose. L’estate capita spesso di vedere molte persone utilizzarli la sera e la notte, pensando di essere chic ma, in realtà, sarà il contrario. La possibilità di essere ridicoli è molto alta.
  • Gli occhiali non sono un cerchietto, molte donne utilizzano gli occhiali da sole per reggersi i capelli, questo non dovrebbe avvenire. Gli occhiali non dovrebbero mai essere messi in testa ma sempre sfilati e riposti nell’apposita custodia.
  • Mai posti sul tavolo. In estate, magari al mare siamo invitati ad colazione da amici o vicini di ombrellone; in questa circostanza gli occhiali da sole non dovranno mai essere poggiati sulla tavola, così come il cellulare, le chiavi o altro.
  • Mai indossati durante le fotografie. Gli occhiali da sole spesso autorizzano alcune persone ad atteggiarsi come divi hollywoodiani ma utilizzare gli occhiali come una maschera non li salverà. Ricordate di levarli sempre durante le fotografie, questa deve essere una norma di rispetto per il gruppo di persone che ci circonda e per l’occasione.
  • Le asticelle. Le povere asticelle degli occhiali ne hanno viste davvero tante: utilizzate come antistress e mordicchiate, utilizzate per grattarsi e per sistemarsi i capelli. Gli occhiali, come abbiamo già detto, devono rispettare la propria funzione, essere usati per ripararci dal sole.
  • Non si appendono. Gli occhiali vengono spesso appesi alla camicia aperta, questo atteggiamento ci porta immediatamente nella Rimini dei Vitelloni o in un cinepanettone natalizio.
  • Attenzione all’abbronzatura. Come sempre, le buone maniere, non consentono distrazioni: prima di indossare i nostri occhiali, applicare la crema solare può aiutarci a difenderci dall’effetto panda.

Scrivi commento

Commenti: 0