Occasioni e socialità

Giugno il mese del primo caldo, dell’inizio dell’estate, delle prime ferie, ma è anche il mese del Pride. In molti paesi del mondo, in questo mese, si ricordano infatti le prime rivolte e si celebrano le persone gay, lesbiche, bisessuali e transgender, i loro diritti e il loro contributo alla società e al mondo. Tra i diritti, finalmente anche in Italia, c’è il matrimonio (o meglio le unioni)… e se c’è un matrimonio c’è anche il galateo del matrimonio gay? Assolutamente sì!...

👨‍🎓In Italia, il condominio appariva in alcuni grandi realtà urbane (Napoli), agevolato soprattutto dalla esigua disponibilità delle aree edificatorie e dal loro elevato costo; tutto ciò, determinava la pratica delle costruzioni intensive e frazionabili tra diversi acquirenti. Con l’incremento urbanistico del 1800, a seguito della rivoluzione industriale e del declino dell’economia agraria, abbiamo assistito alla costruzione di grandi edifici, suddivisi in appartamenti. ....

Da dove arriva la tradizione delle uova di Pasqua, è una buona maniera regalarle oggi?

Sono da poco passate le feste, ma pranzi o cene importanti, elaborati nella composizione del menu ce né saranno. Vi siete mai chiesti se ci sia un’ordine corretto nel servire le portate ? Il senso di mangiare in ordine: antipasto, primo e secondo non è un ordine casuale ha una sua ragione. Ecco alcuni caratteri generali della successione delle portate durante un pasto. La sequenza tiene conto: - della composizione dei piatti, infatti verranno serviti prima i piatti considerati più leggeri...

senza buona educazione niente vita buona, ma neppure sopportabile, né serena, né dignitosa, né appagante” e perché, per citare una maestra indiscussa del saper vivere “l’assenza di regole (…) regala una falsa libertà, ormai lo sanno tutti”.

Le buone maniere sono da sempre, proprio per la loro stessa natura, un ottimo alleato per superare criticità, imbarazzi e disagi. Conoscere regole e comportamenti ci fornisce maggiore sicurezza in contesti ed ambiti anche molto diversi fra di loro e ci consente di essere a nostro agio in qualunque situazione, sostenendo in modo adeguato anche l’esigenza di chi ha desiderio di migliorare sé stesso.

L’università, così come la scuola, sono l’anticamera di quello che sarà il nostro posto di lavoro. Quando facciamo un esame, assistiamo alle lezioni o discutiamo una tesi stiamo comunicando qualcosa e trasmettendo un’immagine di noi.

Nella maggior parte dei manuali di buone maniere si consiglia di non gesticolare, d’altra parte In molti, però si consiglia spesso di non stare immobili e rigidi. La domanda che viene spontanea è: se non posso muovermi e non posso stare fermo, cosa posso fare?

Il 6 ottobre ricadeva l’inizio delle trasmissioni radiofoniche: ben 95 anni di storia. Vi siete mai chiesto come la radio si sta dimostrando un mezzo soltanto resistente all’era digitale di internet, delle informazioni veloci e dimenticate il secondo dopo? La radio da sempre ci porta all’ascolto alla riflessione.

Dopo la scorsa settimana veniamo ai consigli per gli uomini. Regola generale ricordate: dobbiamo essere coscienti che ogni nostra scelta rappresenta un messaggio che viene lanciato alla società.

Mostra altro