Post con il tag: "(spiaggia)"



Se negli anni Settanta furoreggiava il crochet, il bikini lavorato a uncinetto con slip a vita bassissima e reggiseno a triangolo, al giorno d’oggi c’è proprio l’imbarazzo della scelta: con reggiseno a coppe e culotte che coprono l’ombelico, slip a vita bassa e top con il reggiseno delle giocatrici di beach volley, intero con grandi scollature sulla schiena o con forme sempre diverse.

La spiaggia riporta ad un immaginario idilliaco in cui il vacanziero ha la possibilità di essere totalmente libero, abbandonando per qualche giorno le rigide regole della città e dell’ambiente lavorativo. Fortunatamente non è così, la spiaggia e il mare richiedono molto sensibilità sia dal punto di vista ambientale sia sociale.